Stampa

Talos Festival a Ruvo

Scritto da Redazione on . Postato in Notizie

Michel Godard, John Surman, Evan Parker, Michel Portal, Vincent Peirani, Ihab Radwan, Ernst Reijseger, Peppe Barra, Canzoniere Grecanico Salentino, Faraualla, Roberto Ottaviano, Eugenio Colombo, Dario Cecchini, Nicola Pisani, Livio Minafra, l'Orchestra Sinfonica della città Metropolitana di Bari sono alcuni dei circa 500 ospiti del Talos Festival nel centro storico di Ruvo di Puglia.


Talos Festival Michel Godard, John Surman, Evan Parker, Michel Portal, Vincent Peirani, Ihab Radwan, Ernst Reijseger, Peppe Barra, Canzoniere Grecanico Salentino, Faraualla, Roberto Ottaviano, Eugenio Colombo, Dario Cecchini, Nicola Pisani, Livio Minafra, l'Orchestra Sinfonica della città Metropolitana di Bari sono alcuni dei circa 500 ospiti del Talos Festival.
Dal 3 al 10 settembre torna, infatti, nel centro storico di Ruvo di Puglia, in provincia di Bari, una delle manifestazioni pugliesi più apprezzate e conosciute a livello nazionale e internazionale, ideata 25 anni e diretta dal trombettista e compositore Pino Minafra.
Talos Festival propone anche quest'anno un articolato programma al fenomeno culturale della banda con concerti, produzioni originali, presentazioni di dischi, masterclass. In programma anche le mostre fotografiche di Enzo Paparella, Raffaele Puce e Maria Pansini e la proiezione del cortometraggio “Tama Kelen - il viaggio che insegna” di Michele Pinto.
Grande novità di questa edizione è l'incontro tra musica e danza contemporanea, con le coreografie curate da Giulio De Leo e dalla Compagnia Menhir per regalare un carattere multidisciplinare nella progettualità già ricca del festival.
Talos Festival è articolato, come da tradizione, in due sezioni: un'anteprima (dal 3 al 6 settembre) dedicata alle esperienze che si sono formate all’interno di istituzioni culturali, conservatori, scuole e molto altro e una sezione internazionale (dal 7 al 10) con grandi ospiti di respiro nazionale e internazionale e alcune produzioni originali realizzate espressamente per il Talos che dimostrano il ruolo di ecletticità, poliedricità e innovazione che la banda può svolgere nel panorama musicale in tutto il mondo.
Da giovedì 7 a domenica 10 settembre il programma del festival internazionale proporrà masterclass mattutine ed esibizioni pomeridiane nelle sale e nell'atrio della Pinacoteca d’Arte Contemporanea (ingresso gratuito) e concerti serali in Piazzetta Le Monache (ingresso 6 euro).
Giovedì 7 settembre si parte con la Masterclass del sassofonista e flautista Eugenio Colombo e del sassofonista Nicola Pisani (ore 10). Nel pomeriggio concerto di Colombo (ore 18) che poi parteciperà alla produzione Lirica della Compagnia Menhir diretta da Giulio De Leo con diciannove uomini e donne over 65. Dalle 19 nello Sportello di Informazione ed Accoglienza Turistica Talos Live & Wine, degustazione di vini della Cantina di Ruvo di Puglia con un intervento musicale del fisarmonicista Leonardo Di Gioia alla. Dalle 20 in Piazzetta Le Monache l'Orchestra Sinfonica Città Metropolitana di Bari si esibirà in un concerto diretto dal maestro Giovanni Rinaldi con la partecipazione del gruppo vocale Faraualla, del percussionista Luigi Morleo (compositore e arrangiatore dei brani con Gabriella Schiavone) e di Maurizio Lampugnani con il progetto SudJembé. Ospite il violoncellista e compositore olandese Ernst Reijseger. A seguire spazio al duo composto da Michel Portal (clarinetti e bandoneon) e Vincent Peirani (fisarmonica).
Venerdì 8 settembre dalle 10 prosegue il lavoro della masterclass che dalle 17 si confronteranno con il sassofonista Evan Parker durante un incontro nella Pinacoteca. Dalle 18 esibizione del sassofonista e flautista Dario Cecchini, fondatore e baritonista dei FunkOff. A seguire Navigazioni della Compagnia Menhir diretta da Giulio De Leo con Cecchini e ventotto bambini. Dalle 20 in Piazzetta Le Monache la serata si aprirà con il concerto del violoncellista Ernst Reijseger e si concluderà con l'ensemble del cantante Peppe Barra, espressione di una napoletanità dal sapore passato e dalle sonorità contemporanee.
Sabato 9 settembre in Pinacoteca dalle 10 terza lezione della masterclass. Dalle 12 nella Casa della Cultura incontro con Peppe Barra. Dalle 18 si torna in Pinacoteca per il concerto per sax solo di Evan Parker. Dalle 19 Arcipelago della Compagnia Menhir diretta da Giulio De Leo con i musicisti della masterclass e con quindici adolescenti fra i 16 e i 26 anni. Dalle 20 in Piazzetta Le Monache sul palco il sassofonista inglese John Surman. A seguire l'attesa produzione originale del Talos: "La notte della Banda". Il progetto "La Banda" - nato nel 1993 da un'idea di Pino Minafra sarà arricchito dalle composizioni e dalla presenza degli ospiti Eugenio Colombo, Dario Cecchini, Faraualla, Livio Minafra, Ihab Radwan e Peppe Barra.
Domenica 10 settembre la lunga giornata finale prenderà il via alle 10 dalla Pinacoteca con l'ultimo appuntamento della masterclass. Alle 10.30 la presentazione del cd For Mandela (Incipit Records – Egea Music) e una performance coreografica a cura della Compagnia Menhir con la partecipazione del sassofonista Roberto Ottaviano. Alle 17 presentazione del cd "Doux Dèsirs" del duo composto dall'egiziano Ihab Radwan (oud e voce) e dal francese Michel Godard (tuba-serpentone), prodotto dall'etichetta Dodicilune e distribuito da Ird e poi il concerto finale della Masterclass di Colombo e Pisani. Dalle 18.30 nella Cantina di Ruvo di Puglia (ex Crifo) spazio alla Big Band del Conservatorio Piccinni di Bari diretta da Vito Andrea Morra. Il festival si concluderà con il concerto del duo Ihab Radwan e Michel Godard e del Canzoniere Grecanico Salentino affiancato dal Talos Bass Brass Ensemble con arrangiamenti a cura di Mauro Durante (leader e violinista del Canzoniere), Livio Minafra e dei solisti Nicola Pisani (sax baritono) e Roberto Ottaviano (sax soprano) e la presenza di Michel Godard (tuba e serpentone). Fondato nel 1975 dalla scrittrice Rina Durante, il CGS è il più importante gruppo di musica popolare salentina, il primo a essersi formato in Puglia.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna