Stampa

The Louis Armstrong Legacy Series Collectors Edition

Scritto da Elfio Nicolosi on . Postato in Nuove uscite straniere

Dot Time Records’ Legends Series ha portato alla luce un tesoro di inedite registrazioni di Louis Armstrong. La Louis Armstrong Legacy Series presenterà quattro produzioni provenienti dagli archivi di Armstrong ospitate al Queens College. La prima produzione intitolata "The Standard Oil Sessions" sarà pubblicata il prossimo 12 maggio 2017. In aggiunta è stata annunciata un'edizione limitata per collezionisti.


The Standard Oil SessionsDot Time Records’ Legends Series ha portato alla luce un tesoro di inedite registrazioni di Louis Armstrong. La Louis Armstrong Legacy Series presenterà quattro produzioni provenienti dagli archivi di Armstrong ospitate al Queens College.
La prima produzione intitolata "The Standard Oil Sessions" sarà pubblicata il prossimo 12 maggio 2017. In aggiunta alla versione regolare, disponibile nei negozi, è stata annunciata un'edizione limitata per collezionisti in vendita ora.
Questa edizione da collezione è stata meticolosamente raffinata e ri-masterizzata, per ottenere la massima qualità sonora, dal produttore di Dot Time Records “Legends”, Jerry Roche. Si tratta di un tesoro "one-of-a-kind" di jazz. Ogni edizione viene fornita con un booklet di 20 pagine scritto da Ricky Riccardi, il principale esperto del 21° secolo su Armstrong, con l'aggiunta di foto rare.
Il Volume 1 della Collector’s Edition, “The Standard Oil Sessions”, è attualmente in vendita solo sul sito web di Dot Time Records. La prima uscita sarà disponibile a partire dal 1° maggio 2017, consentendo agli acquirenti di ricevere la loro copia prima della data di rilascio ufficiale della versione normale nei negozi.
Come ha detto Wynton Marsalis in un intervista alla CBS, “Louis Armstrong è stato uno dei più grandi esseri umani ad aver mai messo piede su questo pianeta. Egli ci ha dato un feeling che persiste con noi. Grazie, Pops!” Miles Davis invece l'ha messa in questo modo, 'Non si può suonare qualsiasi cosa alla tromba che Louis non abbia già suonato.' Mentre lo stesso Satchmo ha detto, “Ho messo tutta la mia vita, tutta la mia anima, tutto il mio spirito per far saltare in aria quella tromba...”
Questa uscita presenta una registrazione in studio del 1950. Questa registrazione di 55 minuti è stato registrata a San Francisco, in California il 20 gennaio 1950 dalla Standard Oil Company per il proprio programma radiofonico, “Musical Map of America”.
La registrazione era l'episodio 19, dal titolo “La storia musicale di New Orleans,” presentava Armstrong, Jack Teagarden e Earl Hines. Per ragioni sconosciute, la registrazione non fu mai trasmessa e ad Armstrong furono dati i dischi in acetato delle sessioni.
Le prossime uscite presenteranno selezioni di registrazioni di concerti che risalgono agli anni '50 e '60, tra cui il South American Tour del 1957, che uscirà in versione doppio CD. Alcuni dei musicisti che si sono esibiti con Louis su questi concerti furono Jack Teagarden, Earl Hines, Cozy Cole, Edmond Hall e Trummy Young, solo per citarne alcuni.

(tratto liberamente dal comunicato stampa)


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna