Stampa

Antonio Faraò - Eklektik

Scritto da Redazione on . Postato in Nuove uscite straniere

“Eklektik” è un concetto che va oltre la fusione degli elementi di stili e generi musicali differenti, come spesso accade nell’ambito del jazz. E’ il percorso che ci porta ad esplorare nuovi orizzonti, creare nuove relazioni e abbattere ogni barriera. Tutto questo è racchiuso in questo nuovo lavoro di Antonio Faraò, pianista, musicista, compositore italiano tra i più apprezzati a livello internazionale.


Eklektik“Eklektik” è un concetto che va oltre la fusione degli elementi di stili e generi musicali differenti, come spesso accade nell’ambito del jazz. E’ il percorso che ci porta ad esplorare nuovi orizzonti, creare nuove relazioni e abbattere ogni barriera.
Tutto questo è racchiuso in questo nuovo lavoro di Antonio Faraò, pianista, musicista, compositore italiano tra i più apprezzati a livello internazionale. In “Eklektik” Antonio abbandona momentaneamente l’ambito strettamente jazzistico e, insieme ad alcuni tra gli artisti più importanti che arrivano da mondi diversi: Marcus Miller, Snoop Dogg, Krayzie Bone (Bone Thugs-N-Harmony), Manu Katché, Mike Clark (Herbie Hancock/Headhunters) Didier Lockwood, Bireli Lagrene), ha saputo creare un album pregno di passione, suoni, sapori che da anni non si sentiva uscire dal territorio artistico Italiano.

"Un passo avanti nel concetto di fusion, per un album esondante e contaminato." Vogue

"Nel corso della nostra vita, ci sono solo pochi casi in cui il talento si diffonde abbondantemente attraverso l'intero panorama creativo, toccando qualsiasi cosa e tutto il possibile nella sua fenomenale esistenza.
Il nome di Antonio Faraò emerge qui come qualcuno che ha vigorosamente, ambiziosamente, e significativamente perseguito il jazz, come uno dei suoi progenitori, quindi spostandolo in avanti in accecanti incrementali rivelazioni. Partendo dal jazz, ora ha voluto esplorare l'Hip-Hop e il Funk. Questo è molto inusuale. Un artista solitamente rimane piantato in uno stile o in un altro, ma non su entrambi. Tuttavia, Antonio è in grado di abbracciare i due come se avesse una personalità duale. Ma non è la personalità da considerare qui, è il suo superlativo talento ed una capacità superiore. Una cosa è certa, questo lo rende un fenomeno raro.
Questo nuovo CD poi, Eklektik, rivela graficamente la sua capacità di invadere in modo aggressivo un regno diverso, in un modo che non ci si aspetterebbe mai da un artista jazz di categoria superiore, e consolidato.
Su questo CD potrete ascoltare con rapita attenzione ed incredulità, e le vostre orecchie assorbiranno i suoni uno dopo l'altro. La musica è insolita, naturalmente, ma l'uomo è ancora più insolito.
Benvenuti nel mondo interiore di Antonio Faraò". (Benny Golson)


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna