Stampa

Joe Locke - Love Is A Pendulum

Scritto da Elfio Nicolosi on . Postato in Nuove uscite straniere

La nuova registrazione di Joe Locke, Love Is A Pendulum (disponibile per l'etichetta Motema Musica il prossimo 26 maggio) è una sorprendente raccolta di musica originale che, benchè duri solo poco più di di un'ora, raccoglie tutta una intera vita, in quanto ricomprende tutte le gioie e i dolori di Locke, ed utilizza tutte le sue fionde e le sue frecce.


Love Is A PendulumJoe Locke è un musicista per i musicisti, un uomo che attraverso il lavoro sul palco e gli studi ha coltivato il suo immenso talento, a cui si aggiunge uno spirito edificante, sin da quando aveva quindici anni. Locke è un uomo che si è evoluto come comunicatore, concettualista, compositore e moderno virtuoso che sfida le categorizzazioni, creando musica sia con piccoli gruppi che con orchestre sinfoniche, e con artisti così diversi come Cecil Taylor e The Beastie Boys.
Derk Richardson ha detto di Locke su The San Francisco Bay Guardian che, "non solo si è impadronito di uno strumento che ha catapultato solo una manciata di musicisti alla ribalta del jazz moderno - ma lo ha fatto in un modo che trascende la mera tecnica e lo afferma come una voce musicale unica ed avventurosa."
Con oltre trenta acclamate registrazioni al suo attivo, non c'è da meravigliarsi che The Times di Londra ha proclamato che "sembrano esserci pochi dubbi che Locke, con la sua abilità nel suonare fresco e funky, inebriante e rilassante, è destinato a diventare il principale vibrafonista nel jazz."
La nuova registrazione di Joe Locke, Love Is A Pendulum (disponibile per l'etichetta Motema Musica il prossimo 26 maggio), benchè duri solo poco più di di un'ora, raccoglie tutta una intera vita, in quanto ricomprende tutte le gioie e i dolori di Locke, ed utilizza tutte le sue fionde e le sue frecce.
Love Is A Pendulum è una sorprendente raccolta di musica originale, al centro del quale c'è una suite in cinque movimenti, basata su un poema della scrittrice e musicista Barbara Sfraga (dal suo lavoro "Subway Series"), un artista multi-dimensionale che Locke ha sempre ammirato.
Locke spiega ancora, "ogni versetto comincia con una metafora che descrive l'amore - le sue proprietà e tendenze -. e come (forse) riuscire a navigare attraverso loro. Come spesso accade nel mio processo di composizione, la genesi di un'idea musicale deriva dalle parole, sia che si tratti di un romanzo, di una poesia, o anche di una semplice frase pronunciata in un certo modo. Credo che Love Is A Pendulum sia il mio miglior lavoro ad oggi e sono eternamente grato a Barbara per l'ispirazione che la sua poesia mi ha fornito."
Questa registrazione è l'opera compositiva più personale e maggiormente emotiva dell'intera carriera di Locke, e presenta un cast scelto di musicisti eccezionali che riescono a portare in vita la visione musicale di Locke in modo spettacolare: special guests come Rosario Giuliani e Donny McCaslin (sax), Paul Bollenback (chitarra), Victor Provost (steel pan) e Theo Bleckmann (voce), accompagnano il nucleo del quartetto di Locke, con Robert Rodriguez (pianoforte), Terreon Gully (batteria e co-produttore) e Ricardo Rodriguez (basso).
Locke nelle note di copertina ha commentato a proposito dei musicisti presenti in Love Is A Pendulum: "per quanto gran parte di questa musica sia stata composta, non sarebbe lievitata dalla pagina senza i contributi creativi dei musicisti. Robert, Terreon e Ricky, il nucleo di questo gruppo, sono stati estremamente importanti per la realizzazione di questo progetto. Riuscire a collaborare con questa grande chimica naturale, ha scolpito la forma di ogni pezzo in qualcosa che va al di là di quello che avevo immaginato. La loro abilità nel trattare con il materiale scritto, riuscendo allo stesso tempo ad iniettare la propria anima e la spontaneità era (e continua ad essere) notevole. Sono anche stato fortunato perchè tutte le mie prime scelte erano disponibili ad essere ospiti in Love Is A Pendulum".
Variation On Wisdom è un pezzo da camera interamente composto ed una rielaborazione del materiale di "Last Ditch Wisdom" (traccia 7). Su Love Is The Tide, "Volevo trasmettere il crescente potere descritto in quel particolare verso della poesia. Ci sono un sacco di ritmi mutevoli, ma la sua essenza è Blues", ha detto Locke. Love Is A Planchette (con Theo Bleckmann) raffigura il movimento di una tavoletta mentre si muove attraverso una tavola Ouija. La melodia è bella e gentile, piuttosto che spettrale, in quanto, "descrive il tocco leggero, che dobbiamo continuare a mantenere in amore per spostarci da un luogo ad un altro", ha spiegato Locke.
Love Is A Pendulum è stato il primo movimento che Locke ha composto per la suite. Come con il movimento di un pendolo, il gruppo va avanti e indietro tra le sezioni di questa composizione. Suonato come una ballata in rubato, Love Is Letting Go è una meditazione sulla natura eterna dell'amore.
"Per l'inizio di Love Is Perpetual Motion volevo un canovaccio aperto affinchè i due sassofoni potessero tenere una conversazione, intervallati da materiale scritto. La melodia principale del pezzo inizia solo dopo il minuto 4:20, dove emerge da un tempo 3/4 in uno in 9/4, seguito dal vibrafono e dal pianoforte prima della riaffermazione della melodia ", ha spiegato Locke.
For Jesse Mountain è dedicato al nipote di Locke Jesse. "Grande uomo, grande cuore", ha detto Locke. Last Ditch Wisdom parla per se stesso: "Tipica durezza neyorkese, dall'inizio alla fine." L'album si conclude con la bella ballata, Embrace, una composizione basata su "Embraceable You" di George Gershwin, e ideata da Locke come un veicolo per Victor Provost. La cavalcata lirica del pianista Robert Rodriguez, sul groove creativo di Gully, conclude la registrazione su una nota consonante.


 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna