MONDO JAZZ
il blog del portale Tracce Di Jazz.
il jazz da Armstrong a Zorn. notizie, recensioni, personaggi, immagini, suoni e video
di Roberto Dell'Ava

Stampa

Jazz and wine

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

 

“Chet Baker, l’angelo del jazz, lo paragonerei a un Barolo, perché come artista aveva momenti inaspettati, ricchi di sorpresa. Miles Davis, grandissimo scopritore di talenti, potrebbe essere un vino molto strutturato, forte: un Turriga o un Sassicaia”.

Stampa

63rd DownBeat Critics Poll

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Il numero di agosto del magazine americano, che sarà in edicola la metà di luglio, pubblica i risultati dell'annuale Critics Poll. Pubblico i nomi dei vincitori con la consueta avvertenza: i referendum sono pure indicazioni, i risultati vanno presi non come verità rivelate ma come espressione di un gusto medio. Nella fattispecie, accanto ai soliti grandi vecchi o a musicisti nel pieno della loro maturità, compaiono anche alcune novità nei Rising Star che vi lascio spulciare.

Stampa

Cose Meravigliose

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Credo che la cosa più importante per un musicista sia quella di trasmettere a chi lo ascolta un'immagine di tutte le cose meravigliose che sente e avverte nell'universo. Questo è ciò che la musica significa per me, semplicemente una possibilità, tra le molte altre, di dire che viviamo in un mondo immenso e meraviglioso, un mondo che ci è stato donato...
John Coltrane

da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/aforismi/musica/frase-25693?f=a:5497>

Stampa

Il mio rifugio

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

La musica era il mio rifugio. Ho potuto strisciare nello spazio tra le note e dare la schiena alla solitudine.
(Maya Angelou)

Dipinto: Vinyl in Turquoise by Dale Edwin Murray

Stampa

Farsi primavera

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

 

Certo che ti farò del male. Certo che me ne farai. Certo che ce ne faremo. Ma questa è la condizione stessa dell’esistenza. Farsi primavera, significa accettare il rischio dell’inverno. Farsi presenza, significa accettare il rischio dell’assenza
Antoine de Saint Exupéry
 
 
Stampa

La fine di Lugo Musica Estate

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

 
La rassegna avrebbe oggi compiuto 33 anni
 
 
Ci duole comunicare che la rassegna jazzistica “Lugo Musica Estate”, diretta e organizzata dall’associazione culturale Jazz Network sin dal lontano 1997, è stata cancellata: abbiamo fortuitamente appreso da poche settimane che la Fondazione Teatro Rossini di Lugo, unico soggetto sostenitore, ha completamente azzerato il contributo che ne permetteva la realizzazione. 
La 33a Edizione (questi gli anni che il piccolo festival avrebbe compiuto) si sarebbe dovuta svolgere nel prossimo mese di luglio. Il programma era già stato fissato da lungo tempo e avrebbe avuto i seguenti protagonisti: il duo tromba-pianoforte di Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello (2 luglio); il duo tromba-fisarmonica di Luca Aquino e Carmine Ioanna (9 luglio); il duo sassofoni-chitarra di Francesco Bearzatti e Federico Casagrande (16 luglio). 
Ci scusiamo con i suddetti artisti (tenuti inutilmente in ballo e ora liberati inevitabilmente e tardivamente dall’impegno), con il nostro pubblico che negli anni ci ha seguito, con i media e i colleghi che già erano informati dell’imminente programma, per non essere riusciti a salvarla. 
 
“Lugo Musica Estate” aveva vissuto periodi più floridi di quelli delle ultime edizioni, specie quando si chiamava ancora “Pavaglione Estate”: infatti dal 2009 il bilancio ridotto ne aveva forzatamente causato il ridimensionamento a tre sole serate, ma ciò non toglie che anche negli ultimi tempi abbia ospitato artisti di grande prestigio in concerti di altissima qualità. 
 
Stampa

Family Day

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

 

Non ho nulla contro Dio, è il suo fan club che mi spaventa. 
 
Woody Allen