MONDO JAZZ
il blog del portale Tracce Di Jazz.
il jazz da Armstrong a Zorn. notizie, recensioni, personaggi, immagini, suoni e video
di Roberto Dell'Ava

Stampa

28 Consigli (irrilevanti) per musicisti jazz

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

La frase di Umberto Eco vale per tutti, per l’autore in primis e per me naturalmente, e, a maggior ragione per un articolo “boutade” come quello che Lino Patruno scrive, “un po’ per celia e un po’ per non morire” come lui stesso  ammette nel suo blog su Il Fatto Quotidiano.

Non va preso  (troppo) sul serio, e ce lo dice l’autore medesimo, ciononostante sulla rete una discreta levata di scudi c’è stata. Io riprendo un solo dei 28 consigli che Patruno ammansisce come “tutto quello che un musicista jazz dovrebbe o non dovrebbe fare”, tutti gli altri li addebito ad una ironia a volte centrata e  più spesso  sbilenca.

Stampa

Isle of Love - Jack Jezzro

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

 
 
E' assurdo dice la ragione 
E' quel che è dice l'amore 
E' infelicità dice il calcolo 
Non è altro che dolore dice la paura
E' vano dice il giudizio 
E' quel che è dice l'amore
E' ridicolo dice l'orgoglio 
E' avventato dice la prudenza
E' impossibile dice l'esperienza
E' quel che è dice l'amore.
 
Erich Fried
 
Stampa

Help Nepal

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Rivendico il diritto di essere gentile, la commozione della tenerezza, la capriola sublime della bellezza, l'acrobazia difficile della semplicità...
 
Laura Ricci
 

Noi abbiamo iniziato ad inviare dei fondi per le prime necessità, ma naturalmente le nostre modeste capacità non sono sufficienti a garantire un minimo di sollievo per gli enormi bisogni di questo sfortunato paesi e dei suoi meravigliosi bambini, per cui abbiamo bisogno dell'aiuto e del sostegno di tutte le persone di buona volontà.

Chi volesse contribuire può farlo effettuando una donazione di qualunque importo, indicando la causale EMRGENZA NEPAL:
- sul nostro c/c Unicredit Cod. I.B.A.N. IT67G0200804020000101481169
- con bollettino postale sul nostro conto corrente postale numero: 61947834 - Intestato alla A.S.A.M. "I colori del mondo" Onlus

Vi garantiamo che il 100% delle donazioni saranno destinate agli aiuti in Nepal.

http://www.icoloridelmondo.org/index.php/progetti/12-nepal/92-emergenza-nepal

 

Stampa

1° maggio: cambiare musica

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Complice la giornata di maltempo oggi pomeriggio ho provato più volte a vedere il “concertone” del 1° maggio, venendone ogni volta inesorabilmente respinto. Brutta musica, tanta retorica,  vecchie glorie imbarazzanti e giovani musicisti inadeguati. E sono di manica larga, tanto il dilettantismo visto e ascoltato, le inevitabili banalità dette dal palco, la poca qualità delle proposte.

Naturalmente i servizi televisivi ed i giornali domani vi daranno tutt’altro resoconto, parleranno della folla di giovani e della grande musica proveniente dal palco. Solo menzogne, non dettate da particolare  malafede ma per totale incompetenza musicale. D’altronde siete ancora in tempo, sintonizzatevi su Rai 3 e rendetevi  conto di persona.

Stampa

Quando la banda passò

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Come festeggiare l’International Jazz Day ? Avrei potuto farlo da casa, collegandomi al link che qui su Tracce di Jazz permetteva di seguire la diretta da Parigi, oppure, con uno spostamento accettabile, scendere in città, Bergamo o Milano. Se poi fossi stato preda di un attacco di “pazzaria”, avrei potuto sintonizzarmi su Rai 1 per assistere al concertone in Duomo in cui la cultura italiana era rappresentata (sigh) e presentata (doppio sigh) da Antonella Clerici, Paolo Bonolis e Andrea Bocelli.  

Ho scelto invece una manifestazione piccola, se rapportata a quelle più pubblicizzate, ma estremamente gratificante e riuscita. Nel Santuario di San Luigi di Sazzo, una piccola frazione montana appesa alle pendici boscose che si affacciano sul fiume Adda, la Società Filarmonica di Ponte Valtellina ha incontrato quattro straordinari musicisti: Michel Godard, Francesco D’Auria, Gavino Murgia e Linda Bsiri.

Stampa

Spizzicando: Viagra e letture dal web

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Spizzicando qua e la nel web si trovano sempre articoli e video interessanti. Se siete disposti a sorbirvi 30 secondi di pubblicità del Viagra (ehm..), ecco una inedita e sincera intervista di 9 minuti a Miles Davis reperita negli archivi della CBS….

http://www.cbs.com/shows/60_minutes/video/PtVvY8adqsz519uMdPtWRuOD3xqMcUcI/from-the-archives-miles-davis/

Trovo molto stimolante l’intervista/articolo  di Libero Farnè a Tim Berne. Da poco è uscito il suo nuovo album, You’ve Been Watching Me,  che a breve troverete recensito sulle colonne di Tracce di Jazz, e questo scritto traccia in maniera egregia un riassunto della carriera e del contributo di Berne alla musica jazz contemporanea

http://italia.allaboutjazz.com/la-persistente-attualita-di-tim-berne/

Stampa

Controcorrente a Mandello del Lario

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Il Comune di Mandello del Lario (Lecco) vi invita per il terzo anno consecutivo al festival jazz ControCorrente.

Una 3a edizione ancora ad ingresso gratuito, ancora con la presenza del nostro amico Paolo Fresu (che quest'anno porterà la sua intensa performance "a solo") e di Gavino Murgia con il suo Mediterranean Trio (Marcello Peghin e Pietro Iodice), venerdì 12 giugno 2015.

Sabato 13 giugno sarà invece il turno di due formazioni molto diverse tra loro, ma capaci di regalare grandi emozioni musicali; aprirà la serata un trio che riunisce tre generazioni di musicisti italiani di grande valore, Enrico Intra, Mattia Cigalini e Paolino Dalla Porta.
A seguire un viaggio di contaminazione tra musica balcanica e be-bop, appunto il Balkan Bop Trio, il progetto originale e travolgente di Markelian Kapedani (Albania), Yuri Goloubev (Russia) e Asaf Sirkis (Israele).

Stampa

I 70 anni di Jarrett

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

L’8 maggio Keith Jarrett compirà 70 anni ed in tutto il mondo usciranno in contemporanea due nuovi album: Creation che raccoglie alcuni concerti in piano solo e Barber/Bartok/Jarrett dedicato a pagine classiche. Su La Repubblica di oggi la prima pagina degli Spettacoli è dedicata ad una intervista all’artista da parte di Peppe Videtti. Eccone alcuni passaggi ed il link per la lettura completa: