MONDO JAZZ
il blog del portale Tracce Di Jazz.
il jazz da Armstrong a Zorn. notizie, recensioni, personaggi, immagini, suoni e video
di Roberto Dell'Ava

Stampa

La strada giusta

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

So che i giovani preferiscono ascoltare altre musiche. Purtroppo, a mio avviso, nel mondo del jazz nostrano vedo alcune operazioni commerciali che, per alcuni, potrebbero servire ad avvicinare i giovani al jazz ma, secondo il mio punto di vista, sono dei veri e propri fallimenti. Ho notato un’avanzata delle cover bands o delle tribute bands di ogni genere: si va dagli omaggi ai cantautori fino ai gruppi rock in chiave jazz. Non penso che sia la strada giusta. Per me Sun Ra è un’ispirazione, un punto di riferimento, ma non sto rendendo un omaggio a lui e alla sua musica.

Gianluca Petrella, intervista di Alceste Ayroldi su Musica Jazz on line

Non tutto mi convince di ciò che Gianluca produce sia a livello individuale che in quanto a partecipazioni a progetti altrui, ed è abbastanza normale visto l'ampia gamma di interessi del nostro, ma su questa affermazione sono assolutamente d'accordo.

 

Stampa

Selvaggia Attack !

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Due le notizie odierne che meritano adeguata riflessione: Selvaggia Lucarelli è il nuovo responsabile per l'edizione web di Rolling Stone e il primo nome annunciato per l'edizione 2018 del neo milionario Umbria Jazz è quello dei Massive Attack.

Mentre la prima news dopo lo sbigottimento iniziale viene ridimensionata dalla consolidata pochezza della rivista stessa, la seconda è invece conferma della assoluta inadeguatezza propositiva e innovativa che Umbria Jazz ha consolidato negli anni. 

In entrambi i casi trattasi di ambienti stantii, a corto di idee e di contenuto, preferibilmente da evitare anche se, come sempre, a Perugia alla fine una manciata di nomi decenti tra tanta fuffa riusciranno faticosamente a raggranellare. 

Stampa

Non per soldi...

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

“If I didn’t have to make money, I would still play my horn.” 

Sonny Rollins

Foto di Marco Glaviano

Stampa

Taylor Ho Bynum Bootlegs

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

 

Four digital-only releases now available for free:
#2 - From the Firehouse 12 Archives
w/ Nicole Mitchell, Jim Hobbs, Bill Lowe, Tomeka Reid, Ken Filiano, Tomas Fujiwara, Myra Melford, Nate Wooley, Mary Halvorson, Carl Maguire, John Hébert

 
3 track album
THBMUSIC.BANDCAMP.COM
 
 Tre album, bootlegs, come li chiama Taylor, scaricabili gratuitamente o comunque con una offerta libera e che vedono il trombettista in situazioni alquanto diverse, dal solo del volume one alle diverse combinazioni degli altri due. Un gesto intelligente e generoso da parte di uno dei musicisti più interessanti della generazione di mezzo (Taylor ha 42 anni)  che mi è rimasto nel cuore da cicloamatore e jazzofilo quando tempo fa ha intrapreso un tour negli States in....bicicletta.
 
Grazie a Loris per la segnalazione. 
Stampa

Un tweet di Dave

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Almost 50 years later Evan Parker and I, along with master improvisers Craig Taborn and Ches Smith will be releasing a new recording in May 2018 on Dare2 Records.

From Twitter

Stampa

Sunny Murray 1936-2017

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Giovedi notte a Parigi è mancato a 79 anni Sunny Murray, tra i primi batteristi in assoluto che hanno liberato il loro strumento da un ruolo rigido e prefissato. Un artista che nonostante il suo posto nella  storia della musica jazz è ancora oggi ampiamente sottovalutato .

Un ricordo particolareggiato, ricco di fotografie e video significativi, è quello scritto da Shaun Brady per WBGO:

http://wbgo.org/post/sunny-murray-drummer-who-pioneered-flowing-pulse-free-jazz-has-died-81#stream/0

Stampa

Mundell Lowe: 1922-2017

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Mundell Lowe was one of those unsung heroes during the classic era of the ‘40s to the ‘60s in jazz. A consummate guitarist, Lowe played with the greats and helped launch a few careers in the process. After a long and fruitful life, we’ve lost another treasure. Thankfully Marc Myers sat down with him in 2008 to capture many of his memories and insights. Enjoy!

Michael Cuscuna

http://www.jazzwax.com/2017/12/mundell-lowe-1922-2017.html

Stampa

Bollito misto

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Un milione all’anno per Umbria Jazz. Grazie all’approvazione da parte della Commissione cultura – in sede deliberante al Senato – della «‘leggina’ che include Umbria Jazz nel novero dei festival nazionali che saranno finanziati ogni anno». A dare l’annuncio è la vice presidente della Camera, nonché parlamentare umbra, Marina Sereni.

Immediato il commento dell’assessore regionale alla cultura, Fernanda Cecchini: «L’inclusione di Umbria Jazz tra i festival che saranno ogni anno finanziati con un milione di euro è sicuramente un’ottima notizia. Per questo grande risultato vogliamo ringraziare la vice presidente della Camera, Marina Sereni e i parlamentari eletti in Umbria. La garanzia delle risorse ci permette di guardare con serenità al futuro di questa grande manifestazione e di rafforzarne l’offerta culturale. L’auspicio – conclude – è che il festival che ha fatto dell’Umbria la capitale del jazz, continui a crescere e ad offrire momenti di grande spettacolo agli amanti del genere musicale che, per ogni edizione, arrivano in Umbria da tutte le parti del mondo».
 
 
Ecco, dice bene l'assessore alla cultura, speriamo che i soldi servano "agli amanti del genere musicale" in oggetto e non per scritturare gruppi rock, cantanti pop e altre varietà di bollito misto che da parecchi anni sono di casa a Perugia.