MONDO JAZZ
il blog del portale Tracce Di Jazz.
il jazz da Armstrong a Zorn. notizie, recensioni, personaggi, immagini, suoni e video
di Roberto Dell'Ava

Stampa

Money

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Heather Leigh e Peter Brötzmann (foto di Luciano Rossetti - Phocus)

 Come vedi la situazione attuale della fotografia rispetto alla carta stampata e all’editoria in generale.

«Una tragedia. Oramai quasi più nessuno paga le fotografie, specialmente in Italia. I quotidiani pagano sempre meno, le riviste, generaliste e specializzate, utilizzano spesso foto “cortesia”, che significa che le chiedono agli uffici stampa, gratis ovviamente. Nel mondo del jazz è anche peggio: difficile riuscire a farsi pagare dai musicisti, che hanno anche loro grossi problemi, oramai pochi festival hanno un fotografo ufficiale e se ce l’hanno il discorso economico è sempre molto problematico; i management… lasciamo perdere. Sembra che nessuno si ricordi più che la storia del jazz è stata fatta anche dai fotografi, che da sempre documentano questa musica, immortalando i momenti che sono diventati iconici; l’impressione è che la fotografia (i fotografi) siano solo un problema da dover gestire».

Intervista di Enrico Bettinello a Luciano Rossetti, fonte : http://www.giornaledellamusica.it/articoli/luciano-rossetti-la-fotografia-come-sensibilita

Commenti   

#1 milton56 2017-11-12 10:25
"..Sembra che nessuno si ricordi più che la storia del jazz è stata fatta anche dai fotografi...che ne hanno immortalato momenti che sono diventati iconici". Quanto è vero. E quanto imbruttito, anonimo ed irrilevante si avvia ad essere il nostro tempo 'ottimizzato e "low cost". Milton56
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna