MONDO JAZZ
il blog del portale Tracce Di Jazz.
il jazz da Armstrong a Zorn. notizie, recensioni, personaggi, immagini, suoni e video
di Roberto Dell'Ava

Stampa

Prospettive

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

CARTA STAMPATA a cura di Gian Mario Maletto
(MusicaJazz maggio 1970).

(Da Jazz Hot) (...) Come si vede, Sahib Shihab (cioè Edmund Gregory: uno tra i primi a inventarsi un nuovo nome alla musulmana) ha vedute abbastanza aperte per non essere considerato un "reazionario", tutt'altro. Perciò le sue vedute mi sembrano degne di meditazione. Ecco che altro ha detto in proposito: "Per me, anche il bop non è che un'etichetta incollata sul boccale del jazz, o un pianerottolo nell'avventura del jazz. E' un po' come oggi, che si cerca di mettere l'etichetta "free" su tutto quello che si fa: mi fa un po' ridere. In effetti, esiste certo del buon free, ma noi non abbiamo ancora la necessaria prospettiva storica. E' estremamente difficile stabilire una differenza fra ciò che è naturale, ciò che viene naturalmente in musica, e quello che è soltanto un trucco". Certo fra dieci, vent'anni la sapremo infinitamente più lunga sul jazz d'oggi. Ma di quali altri nuovi problemi ci preoccuperemo allora?

Fonte: Pagina Facebook Musica Jazz estratti astratti

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna