MONDO JAZZ
il blog del portale Tracce Di Jazz.
il jazz da Armstrong a Zorn. notizie, recensioni, personaggi, immagini, suoni e video
di Roberto Dell'Ava

Stampa

Radiotre: torna Body & Soul

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

 

Body & Soul, storia disinvolta del jazz
Vite in jazz

Come ogni estate ritorna Body & Soul, la nostra storia disinvolta del jazz che quest’anno continua con la formula del doppio appuntamento: a partire infatti da sabato 8 luglio e fino a domenica 10 settembre ogni fine settimana proporremo nuove pagine di quella che ci piace immaginare come una piccola enciclopedia portatile del jazz, scomponibile e ricomponibile a piacere in un continuo gioco di rimandi tra la radio e il web dove si possono riascoltare tutte le vecchie puntate. 

Quest’anno l’attenzione è puntata sui musicisti italiani. Ogni sabato e ogni domenica dalle 18.00 alle 18.45, dapprima Pino Saulo negli studi di Roma e successivamente Claudio Sessa dagli studi di Milano ospiteranno un musicista che racconterà la propria storia, la propria carriera attraverso una serie di ascolti selezionati dagli stessi protagonisti che permetteranno di comprenderne la vicenda artistica in una dimensione al contempo storica e soggettiva.


Questi gli appuntamenti in programma:

8 luglio  |  Paolo Fresu

9 luglio  |  Antonio Faraò

15 luglio  |  Ada Montellanico

16 luglio  |  Paolo Damiani

22 luglio  |  Danilo Rea

23 luglio  |  Rosario Giuliani

29 luglio  |  Michele Rabbia

30 luglio  |  Rita Marcotulli

5 agosto  |  Franco D'Andrea

6 agosto  |  Gianluigi Trovesi

12 agosto  |  Tiziano Tononi

13 agosto  |  Tiziana Ghiglioni

19 agosto  |  Enrico Intra

20 agosto  |  Daniele Cavallanti

26 agosto  |  Claudio Fasoli

27 agosto  |  Gaetano Liguori

2 settembre  |  Giovanni Falzone

3 settembre  |  Tino Tracanna

9 settembre  |  Umberto Petrin

10 settembre  |  Paolino Dalla Porta 

Commenti   

#1 milton56 2017-07-09 19:13
Ottima idea - sebbene a mio avviso la precedente impostazione didattico-divul gativa era migliore é venuta l'ora di guarsare anche al jazz nostrano in una prospettiva storica -, ma come al solito non poteva mancare silla torta la ciliegina avvelenata: il solito orario punitivo - le 18 di un weekend estivo...Non rwsta che attacvarsi al solito podcast di RadioRai, qualità tecnica acdir poco scadente per un programma musicale.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna