Stampa

Micky Piperno - La vita dietro la chitarra

Scritto da Redazione on . Postato in Libri

Un libro rivolto ad allievi e appassionati della chitarra ma anche un supporto al lavoro dei didatti. Un lavoro che parla agli studenti e agli appassionati di tutti quegli aspetti della formazione che spesso non riescono ad essere approfonditi durante la sola ora di lezione. Micki Piperno ci rivela e ci parla di tanti principi che si nascondono dietro alla realizzazione di un musicista.


La vita dietro la chitarraUn libro rivolto ad allievi e appassionati della chitarra ma anche un supporto al lavoro dei didatti. Un lavoro che parla agli studenti e agli appassionati di tutti quegli aspetti della formazione che spesso non riescono ad essere approfonditi durante la sola ora di lezione.
Micki Piperno ci rivela e ci parla di tanti principi che si nascondono dietro alla realizzazione di un musicista: il funzionamento del cervello musicale, la preparazione mentale, la ginnastica specifica, lo sviluppo dell’orecchio musicale, la respirazione, come affrontare la paura del palcoscenico e l’approfondimento di percorsi creativi completi.
Una lettura per approfondire e riflettere ma anche consultabile solo per curiosità e interesse.

Questo piccolo libro, che ho voluto scrivere senza alcuna pretesa, nasce dall’esigenza di voler dare qualche consiglio utile ai tanti musicisti e chitarristi in erba desiderosi di approfondire e scoprire i tanti aspetti che si nascondo dietro allo strumento musicale e a quelle tematiche che generalmente interessano e coinvolgono la vita dei musicisti professionisti.
I capitoli che troverai a seguire hanno soprattutto lo scopo di far rifettere su argomenti a mio avviso molto importanti e che accompagnano in modo decisivo il percorso strumentale.
Scorre così veloce questo lavoro che mi auguro possa essere di aiuto e di stimolo a tutti coloro i quali si avvicinano con passione alla chitarra o ad una qualsiasi forma d’arte.
Tengo a precisare, infatti, che tutte le rifessioni fatte ed i consigli sono in realtà e in larga parte adottabili allo studio di un po’ tutti gli strumenti in quanto riferiti a questioni di natura fsica e soprattutto flosofca.
Una passione verso uno strumento musicale, che spinge a voler diventare “bravi” e capaci di esprimere la propria personalità ed emotività, va nutrita curando tanti aspetti: non solo l’aspetto tecnico e lo studio fne a se stesso, ma anche la conoscenza del comportamento del cervello rispetto alla musica, il saper ascoltare, la respirazione e tanto altro...
(dalla prefazione del libro)

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna